Categorie
Nuovi
Popolari

Su cosa dovrei bloggare? Trucchi di blogging per piccoli imprenditori

Sei un piccolo imprenditore con un blog? Grandioso! Ora una domanda importante – lo USI? Un blog sottoutilizzato non ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi di marketing. Quindi su cosa dovresti bloggare? Ecco alcune idee per cominciare.

Sei un piccolo imprenditore con un blog? Grandioso! Ora una domanda importante – lo USI? Un blog sottoutilizzato non ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi di marketing.

Quindi su cosa dovresti bloggare? Ecco alcune idee per cominciare.

Offrire utili how-to: in quanto piccolo medio imprenditore non ci sono dubbi sul fatto che hai una grande esperienza da condividere. Per esempio se sei un DJ puoi condividere informazioni utili su come scegliere un DJ per un evento speciale e se vuoi davvero incrementare il coinvolgimento puoi embeddare un video di YouTube nel tuo post. Il video è un buon modo per incrementare la visibilità SEO e connetterti con la tua audience.

Risolvere un problema: fai sapere alla tua audience che ci tieni a loro identificando un problema comune o un pensiero che condividono e mostra loro come possono risolverlo. Per esempio “su cosa dovrei bloggare” è una delle domande più comuni che le agenzie ricevono dai clienti ed è per questo che ho scritto questo post.

Promuovere un prodotto/servizio: ora questo può essere pericoloso perché se il blog può essere un ottimo strumento di marketing e brand awareness, la vendita pure con il tuo blog non lo è. Quindi come promuovere un nuovo prodotto/servizio? Usa il tuo blog per affrontare un problema comune rivolgendoti ai prospects. Quindi includi un paragrafo che menziona il tuo prodotto come soluzione al problema e un link interno alla pagina prodotto dove il visitatore può trovare maggiori informazioni.

Condividere notizie rilevanti per il settore: posizionati come fonte credibile nel tuo settore commentando le novità e gli eventi nei tuoi post.

Divertire: mostra il tuo lato umano postando contenuti divertenti con i quali la tua audience può identificarsi senza preoccuparti di linkare ad altri blog aziendali o personali (se non son tuoi diretti competitor).

Ricorda l’attività di blogging e content marketing ti aiuta a migliorare il posizionamento sui motori di ricerca, a rendere più visibile la tua azienda e a generare contatti utili.

Info Autore:
Cristina Skarabot
Scheda autore su CS
(Originale)

Discussione — Nessuna risposta