Categorie
Nuovi
Popolari

Qualche consiglio di content marketing per ecommerce

Per ottenere un migliore posizionamento su Google, maggiore brand awareness, condivisioni e fidelizzazione del cliente potrebbe bastare un piccolo investimento in content marketing.

Per ottenere un migliore posizionamento su Google, maggiore brand awareness, condivisioni e fidelizzazione del cliente potrebbe bastare un piccolo investimento in content marketing.

Per esempio offrendo accanto al prodotto o servizio in vendita alcuni contenuti che ne descrivano l’utilizzo o che trattino il problema che si vuole risolvere. Ma quali sono nel dettaglio i vantaggi per la tua attività? Vediamoli assieme.

SEO: un contenuto nuovo, utile ed originale permette al sito di posizionarsi meglio sui motori di ricerca. Meglio se il contenuto supera le 400 parole e se chi lo scrive è un vero SEO copywriter con basi di HTML per ottimizzarne la resa.

Fidelizzazione del cliente e condivisione sui social media o sulla newsletter: un buon contenuto una volta creato – ed è questa la parte più difficile – può essere condiviso in molti modi per incrementare la conoscenza del brand e fidelizzare il cliente: social media, content marketing, newsletter… decidi con il tuo consulente web marketing come ottimizzarne il valore.
Conversioni: se un cliente sta cercando un prodotto/servizio in grado di risolvere un problema sicuramente cercherà informazioni in rete. Il mio consiglio? Fornirgliele direttamente sull’ecommerce… un trucco che aumenterà anche il valore percepito del prodotto e quindi le vendite.

Ricordatevi sempre di non scrivere per Google (potreste incorrere nel keyword stuffing) ma scrivete per l’utente che cerca delle risposte a un problema ben definito. Più il vostro contenuto sarà originale e utile più riuscirà a comparire tra i risultati di ricerca del vostro potenziale cliente.

Un’attività tutt’altro che semplice e che richiede l’aiuto di un consulente in grado di analizzare dall’esterno i punti di forza e di debolezza della vostra attività, sottolineando i primi e indicandovi strategie di miglioramento per i secondi.

Info Autore:
Cristina Skarabot
Scheda autore su CS
(Originale)

Discussione — Nessuna risposta