Categorie
Nuovi
Popolari

Perché rifare il sito web aziendale

Il sito internet è la nostra immagine aziendale sul web, e quindi sul mondo. É opportuno che questo sia al passo coi tempi. Ecco a voi quattro buone ragioni per rifare il sito web aziendale.

Ormai quasi tutte le realtà aziendali hanno un sito internet a cui chi più, chi meno o addirittura per nulla prestano attenzione. Averlo non è sufficiente, perché piuttosto che avere un sito internet dimenticato è meglio non averlo e sono soldi dell’hosting risparmiati.

Ma è anche vero che deve stare al passo coi tempi e magari occorre ristrutturarlo radicalmente.

Ecco quattro buone ragioni per rifare il sito internet.

Il tuo sito non è mobile

Molto probabilmente se il sito è stato sviluppato già da qualche anno non sarà ottimizzato anche per i dispositivi mobili, per l’ovvia ragione che ai tempi gli smartphone o i tablet erano dispositivi “di lusso”, non così di massa come lo sono oggi.

Il sito web non soddisfa le aspettative degli utenti

Un sito internet aziendale mira a raggiungere vari obiettivi tra cui la comunicazione di prodotti o servizi offerti, la generazione di contatti di potenziali clienti o la vendita diretta. Perché ciò avvenga, il sito deve avere determinate caratteristiche: deve essere chiaro ed intuitivo, deve rispondere ai requisito di usabilità e deve comunicare in modo persuasivo.

È giunto il momento di rifare il sito internet aziendale quando questo non è più in grado di assolvere in modo efficace ai suoi obiettivi.

Il sito web non è dinamico

In primo luogo potrebbe essere nata l’esigenza di voler aggiornare alcune parti del sito autonomamente in quanto per stare al passo con l’evoluzione del mercato determinate aree devono venire aggiornate di frequente.

Inoltre Internet è in continua evoluzione, così come i gusti e le abitudini d’utilizzo degli utenti. Ora non va più di moda, per esempio, avere un sito web standard: il sito vetrina non esiste più.

I consumatori vogliono sentirsi parte integrante del processo d’acquisto on line e/o vogliono essere coinvolti dal brand che scelgono o che rappresentano. Non è solo il consumatore a dover essere interattivo ma anche il sito web: deve essere dinamico, fruibile da mobile e altri dispositivi.

Il sito web non è più coerente con l’immagine aziendale

L’azienda è una realtà dinamica: cresce, cambia al mutare del mercato, subisce innovazioni e aggiorna la propria offerta. Allo stesso modo, deve rinnovarsi anche il sito web, che rappresenta per eccellenza l’immagine dell’azienda on line.

Conclusioni

Invece il vostro sito aziendale è al passo coi tempi? Oppure sono diversi anni che non fate fare un restyling? Non è ottimizzato per il mobile? Allora cosa aspettate a contattarmi per il suo rifacimento, per la vostra nuova vetrina sul web. È un investimento per il vostro business.

Info Autore:
Alessio Arrigoni
Scheda autore su CS
(Originale)

Discussione — Nessuna risposta