Categorie
Nuovi
Popolari

Contenuti editoriali economici con Melascrivi

Hai problemi a scrivere contenuti per il Web da solo, ma mettere in piedi una tua redazione ha costi folli? Esistono soluzioni per creare contenuti editoriali economici, uno di questi è Melascrivi! Ma Comunicati-Stampa.net non ha pensato solo a suggerirti una soluzione, ma ha predisposto un accordo a favore dei propri utenti che permetta loro di testare il servizio praticamente a costo zero. Basta difatti accedere a Melascrivi dall’interno della vostra area di amministrazione (per chi è già registrato) ed otterrete 3 Euro in omaggio! Vi sembrano pochi 3 Euro? Ma vi abbiamo già detto che sono contenuti economici? Si, mi pare di si 😉 Con 3 Euro puoi già ordinare un primo articolo/post che permetta di conoscere il funzionamento e testarne la qualità.

Ma veniamo alla recensione completa ripresa da uno speciale pubblicato dalla nostra azienda su Freeonline.org.

Melascrivi.com si è rivelato un sito con buona possibilità di guadagno, certo non ci si arricchisce ne può essere considerato uno di quei lavori per potersi mantenere ma è un’opportunità di guadagno per chi ama scrivere.

L’iscrizione al sito è abbastanza semplice infatti, dopo aver effettuata la registrazione, vengono richiesti i dati personali e la scansione di codice fiscale e documenti di riconoscimento.
Bisognerà specificare inoltre, con quale metodo di pagamento si vuole essere retribuiti.
Si riceve poi una e-mail di notifica e l’account verrà confermato.
Una volta entrati nel sito in qualità di autore, si potranno spuntare le categorie di cui si desidera ricevere gli articoli (un massimo di 8).

Vediamo quali sono i vantaggi di questo sito rinomato:

  1. Gli articoli trattano argomenti molto variegati e dopo aver selezionato le 8 categorie più attinenti alle proprie capacità, c’è la possibilità di scegliere quello che ci risulta più idoneo
  2. Non occorre essere espertissimi autori ma solamente avere una buona capacità di redigere testi semplici e con un buon uso della grammatica italiana.
  3. I pagamenti sono puntualissimi ed ogni lunedì, raggiunta la soglia di 25 euro, il denaro viene accreditato sul paypal o su un c/c personale senza nessun problema
  4. Collegandosi spesso a questo content marketplace è possibile reperire articoli pagati abbastanza profumatamente.
  5. Lo staff attraverso il ticket assistenza che troviamo sulla sinistra della home, risponde prontamente a qualsiasi domanda e ad ogni dubbio o lamentela fornendo spiegazioni esaustive ed in un lasso di tempo molto breve.
  6. Il tempo che viene fornito da Melascrivi per stilare un articolo è davvero ampio. L’autore infatti, può disporre di 48 ore prima di inviare il testo redatto a meno che non si tratti di un comunicato urgente da redigere entro un’ora specificata dall’ editore stesso, come per esempio una notizia giornalistica importante o un comunicato stampa.

Ed i contro:
Ovviamente, con i pro troveremo anche i contro che non sono pochi sebbene Melascrivi a mio avviso, rimane sempre una delle migliori piattaforme su cui scrivere.

  1. Ci sono degli stop words che non vengono considerati nel conteggio delle parole dell’articolo selezionato e quindi, l’articolo effettivo risulta molto più lungo di quello richiesto dall’editore.
  2. Se l’articolo risulta copiato, ovvero ci sono diversi copia-incolla presi da altri articoli presenti sul web, l’account viene bloccato per una settimana senza nessuna possibilità cosa tra l’altro, abbastanza equa.
  3. Si perde qualsiasi diritto d’autore che viene automaticamente assorbito dall’editore che ordina l’articolo.
  4. Quando un articolo viene rifiutato dall’editore perché non rispetta le regole o non è attinente a quello richiesto o perché secondo l’insindacabile giudizio dell’editore, non è idoneo a ciò che era stato ordinato, si riceve un feedback negativo che aggiunto ad altri, comporta se si raggiunge un numero pari a 10, l’esclusione permanente dal servizio.
  5. Non è consentito sapere il nome degli autori ne degli editori ed ognuno di loro, viene contrassegnato da un numero quindi, non c’è nessuna possibilità per l’autore di interagire ne di chiedere spiegazioni direttamente a chi commissiona l’articolo.
  6. Un editore, nel caso risultasse estremamente affascinato dal modo di scrivere di un determinato autore, ha la possibilità di commissionare i suoi articoli, direttamente a quel publisher.
  7. All’inizio dell’iscrizione su Melascrivi, sembra che tra la prenotazione di un articolo e l’altro, passi un tempo interminabile per il semplice fatto che almeno fin quando non si raggiunge un determinato numero di feedback positivi, non si possono prenotare più di un paio di articoli. Inoltre, se questi ultimi non vengono corretti, non si può accedere alla prenotazione di nuove scritture.
  8. Anche se le e-mail di notifica che avvisano che sono in arrivo nuovi articoli su Melascrivi arrivino in tempo reale, è molto difficile prenotarli forse per l’alto numero di articolisti iscritti alla piattaforma.

Sebbene si possa avere l’impressione che ci siano molti aspetti negativi, Melascrivi rimane uno dei migliori siti presenti sul web sia, come detto, per i writers ma anche per richiedere contenuti a prezzi competitivi, inoltre, ultimamente, la redazione sta cercando di migliorare il sito con varie modifiche a favore degli autori come per esempio, quella di depenalizzare il web writer e riaffidargli una di quelle categorie in cui era stato bloccato.
Il fatto che lo staff di Melascrivi sia molto attento alle problematiche degli autori, permette agli autori stessi di poter menzionare i vari svantaggi che si incontrano durante questo lavoro di prestazione occasionale e la redazione del sito sembra decisamente propensa ad apportare migliorie.

Accedi a Melascrivi.com

Discussione — Nessuna risposta