Categorie
Nuovi
Popolari

9 semplici regole base per il tuo sito Internet

Per il tuo sito web aziendale ci sono alcune regole da tenere sempre a mente. Vediamole insieme.

Gli aspetti visuali e l’interfaccia di un sito web rappresentano il punto di contatto tra l’utente e l’azienda. Quando si progetta e si realizza un sito internet la veste grafica ricopre quindi un ruolo molto importante e deve essere il più possibile gradevole per poter comunicare al meglio le informazioni offerte dal sito. Meglio utilizzare una grafica “leggera” in modo tale da non rendere complicata la navigazione e la ricerca per l’utente.

Anche l’utilizzo delle immagini deve essere studiato con cura: esse dovranno arricchire ed esaltare il contenuto del sito senza compromettere la velocità di caricamento delle pagine web.

Cerca di stupire e sorprendere l’utente ma non dimenticare alcune consuetudini del web ormai consolidate e funzionali per una migliore esperienza utente.

Per non sbagliare basta seguire delle semplici regole base. Vediamole insieme:

1 – Il logo e il nome del sito devono essere presenti in tutte le pagine del sito in una posizione strategica, ben visibile; collegali tramite link alla homepage del sito stesso.

2 – Se si progetta il sito web di un’azienda, la grafica da utilizzare dovrà essere in linea con l’immagine coordinata usata da quell’azienda per rappresentare il marchio in modo coerente in tutta la comunicazione aziendale. Se l’azienda non è dotata di un’immagine coordinata, è necessario comunque mantenere una certa coerenza grafica all’interno del sito.

3 – I simboli e le funzioni che vengono utilizzati devono essere ben riconoscibili e identificabili in tutto il sito e non devono cambiare da una pagina all’altra.

4 – Quando il sito web diventa molto grande, ovvero quando presenta un numero di pagine superiore alle 30/40, è bene utilizzare una funzione di ricerca per migliorare e facilitare la fruizione delle informazioni da parte degli utenti.

5 – E’ bene ricordare che la leggibilità dei caratteri sul monitor è diversa dalla leggibilità su di un foglio di carta stampato. Mentre sulla carta i caratteri più leggibili sono quelli con le grazie (Serif), sui monitor la lettura è più agevole con i caratteri Sans Serif. In particolare i caratteri in assoluto più leggibili sono il Verdana e l’Arial.

6 – Non sottovalutare l’importanza che ha l’impaginazione. Stiamo parlando di titoli, di abstract e di paragrafi. E anche dell’uso di parole in grassetto o sottolineate. Quando puoi utilizza anche elenchi puntati. Ogni testo di rilievo deve far capire con immediatezza il senso generale della sezione a cui fa riferimento in modo da sfruttare al meglio lo “scanning visivo” del lettore.

7 – Se è necessario inserire immagini molto grandi è utile creare delle preview (thumbnails), che possono essere rese sotto forma di miniatura dell’immagine stessa, e che richiamano l’immagine ingrandita.

8 – Non abusare della tecnologia, a meno che il sito non lo richieda. Meglio utilizzare grafica e contenuti multimediali per aiutare l’utente ad apprezzare i contenuti del sito e rendere migliore e più piacevole la sua esperienza.

9 – Una navigazione molto curata permetterà all’utente di raggiungere le informazioni di cui ha bisogno, sin dalla prima visita. In maniera intuitiva e rapida. Investi risorse e tempo sulla User Experience.

Info Autore:
Riccardo Mazzocato
Scheda autore su CS
(Originale)

Discussione — Nessuna risposta